Stagione 2019

Sono davvero orgoglioso del lavoro svolto in questi mesi con la mia squadra: la pausa invernale ci ha rigenerati e ci ha dato modo di ripensare alcuni piatti, oltre che consentirci di apprendere nuove tecniche per rimanere al passo con i tempi. Sono entusiasta di questa nuova stagione estiva e voglio parlarvi di tutte le novità!

Cambiamenti all’interno dello staff

 

Abbiamo creato una nuova squadra composta da giovani molto motivati e di alto profilo professionale. Nuovi membri del nostro team di cucina sono Jacopo Chieppa e Marco Elleno che, dopo aver trascorso gli ultimi anni nelle migliori cucine d’Europa – tra cui il Mirazur di Mentone, con lo chef Mauro Colagreco, terzo ristorante al mondo – sono venuti da noi e portando una contemporaneità che, qui nel ponente ligure, è ancora poco presente.
Occasioni come questa sono possibilità di crescita per tutti coloro che ne prendono parte.
Sono molto contento di riavere in cucina Jacopo, un collaboratore che ha mosso i primi passi qui da noi, 5 anni fa. Dopo aver lavorato con noi ha avuto esperienze in Piemonte, Francia e Svizzera sempre in grandi ristoranti.

La cucina del Ristorante si evolve

La nostra idea di cucina è molto legata al territorio: ligure, ovviamente, ma anche un po’ più ampia, diciamo che possiamo “classificarla” come mediterranea. Cerchiamo di proporre, oltre ai classici piatti della tradizione (opportunamente alleggeriti e rinnovati) nuovi piatti nati dall’utilizzo dei prodotti di eccellenza che il nostro territorio ci offre: amiamo definirla “nuova cucina ligure”.
Scopri di più sul nostro Ristorante, clicca qui!

I migliori fornitori del territorio

Siamo sempre stati attenti nel selezionare le materie prime, ma da quest’anno saremo ancora più rigorosi nella scelta. Un obiettivo importante che ci siamo prefissati è quello della ricerca dei produttori migliori nella zona, con i quali cercare di instaurare un rapporto di fiducia e collaborazione, per esaltare le materie prime attraverso la nostra cucina.

Una nuova cantina

Vogliamo dare una maggiore centralità all’abbinamento cibo-vino. Inoltre ora il nostro staff è più formato a riguardo e abbiamo ricavato una nuova cantina nel nostro locale, più ampia e spaziosa. Così vogliamo giocare un po’, proponendo vini a rotazione in abbinamento ai piatti, per conquistare gli eno-appassionati e per guidare ancora di più i clienti meno “intenditori”.

Cucina e Bollicine

Abbiamo organizzato le serate “CUCINA e BOLLICINE”: dal 6 giugno al 12 settembre, 14 giovedì all’insegna delle grandi bottiglie di metodo classico italiane e francesi. Parliamo quindi di Franciacorta, Trentodoc, Champagne delle Grandi Maison e dei Recoltant Manipulant, Alta Langa e bollicine di Liguria: ogni serata 3 diversi vini ad accompagnare menu degustazione studiato ad hoc, dolce compreso. Si inizia con l’aperitivo in terrazza, per assaggiare il nostro “Street food ligure” in abbinamento a freschi cocktail, dalle ore 19.
Per calendario appuntamenti, prenotazioni e altre informazioni, clicca qui!

MOOD, il nostro estivo

Siamo arrivati alla quarta estate e Mood conferma l’offerta che lo caratterizza dall’apertura: il menu perfetto da condividere a base di stuzzicanti e colorati antipasti dalla cucina: panissa, frisceu, frittini di frutta e verdura, fresche insalate dall’orto, intingoli della tradizione e molto altro. A seguire si può scegliere tra il grill “gourmet” delle tre carni – polletto agli aromi d’Oriente, maialino ai profumi di Liguria, tagliata di sottofiletto al fior di sale e rosmarino – o il pesce al cartoccio con frutti di mare. Si conclude con il dolce. L’offerta di terra è a € 25, quella di mare € 35, acqua inclusa. Abbiamo introdotto il “kit bruschetta” con tanto di aglio a parte, pane leggermente grigliato  – preparato naturalmente dalle cucine del ristorante – pomodoro fresco, pesto e altre sfiziose salse con cui potrete comporvi le vostre deliziose bruschette.
Per scoprire di più su MOOD, clicca qui!

 

Vi presento nel dettaglio il #teamcucina de la Femme!

Drjta Mejmetaj

Nome: Drita Mehmetaj

Anno: 1991

Paese: Albania

Ruolo: Chef de Partie

Ama: stare in famiglia con i suoi 3 figli

Piatto preferito: agnello alla brace

Specialità: pane con lievito naturale

Bio: arriva in Italia nel 2013 e decide di provare a coltivare la sua passione per la cucina, riuscendo, in pochissimo tempo a farne davvero una professione.
Drita nasce professionalmente qui a La Femme e oggi è la persona di fiducia dello chef Rollino. Giovane e tenace, riesce ad essere mamma di 3 bimbi e coprire un ruolo di responsabilità nella nostra cucina.
La sua forza era già evidente in Albania, dove coltivava l’orto, si occupava del pollaio e preparava tutto il cibo in casa, per avere sempre sulla tavola pietanze genuine e gustose. Si è sempre dedicata in modo speciale al pane e alla pasta, a casa come oggi qui da noi a La Femme. Avete già assaggiato i nostri prodotti dal forno? Pane, focaccia e grissini sono curati da Drita 


Jacopo Chieppa

Nome: Jacopo Chieppa

Anno: 1991

Paese: Italia

Ruolo: Chef di Cucina

Ama: progettare e creare

Piatto preferito: pizza

Specialità: pasta fresca

Bio: “Affascinato dalla cucina, inizio il mio percorso al Ristorante la Femme nel 2014 quasi per gioco. La voglia di imparare è tanta e dopo un anno ecco la prima esperienza con stagista in un ristorante stellato: ANTICA CORONA REALE di GIAMPIERO VIVALDA a Cervere. Mi avvicino a casa spostandomi al ristorante LA CONCHIGLIA di Arma di Taggia, una stella Michelin. Cucina ligure, pesce e la possibilità, essendo un posto di nicchia di poter collaborare e curare tutte le partite. Sento però il bisogno di continuare a crescere inizia così il mio stage presso il ristorante MIRAZUR DI MAURO COLAGRECO a Mentone due stelle Michelin dodicesimo al mondo. Decisamente sopra ogni mia aspettativa, ma come ogni cosa se c’è la passione nulla è impossibile. Contratto, assunzione, pasticceria, contorni, Tapas è un vortice di emozioni che si mescolano al sacrificio per far parte di questa famiglia, che ha come unico obiettivo l’ambitissima terza stella Michelin. Scaliamo la classifica mondiale e da dodicesimi arriviamo ad essere il terzo ristorante migliore al mondo.
Conquistiamo la terza stella. È stata l’esperienza in assoluto più importante e significativa.
E’ tempo di entrare a lavorare nel team dello chef Tim RAUE due stelle Michelin 35 al mondo. Un nuovo progetto, aprire un ristorante in Svizzera all’interno del kulm hotel 5 stelle lusso. Durante la mia seconda stagione arriva la nostra prima stella. In tutto questa questa soddisfazione si è aggiunta la più grande, la nascita della mia bambina che mi riporta verso ciò che di più bello c’è: casa.
È l’ora dunque di iniziare a scrivere un nuovo capitolo dove tutto ha avuto inizio.
Ho grandi progetti e aspettative inizia la mia seconda esperienza al ristorante la Femme di San Bartolomeo.” Jacopo

 

Bubacarr Jabang

Nome: Bubacarr Jabang

Anno: 1998

Ruolo: Commis di Cucina

Ama: giocare a calcio con gli amici

Piatto Preferito: pollo alla griglia

Specialità: risotto allo zafferano

Paese: Gambia

Bio: Arrivato in Italia nel 2015, si è integrato alla perfezione ed è interprete per i suoi connazionali ad Imperia.
Dopo aver trascorso molto tempo durante la sua infanzia e adolescenza in Gambia a cucinare in famiglia, “Bubba” ha iniziato qui da noi come plongeur. Il suo amore per la cucina e la sua determinazione gli hanno permesso di diventare un ottimo aiuto cuoco, vero e proprio punto fermo della squadra, perchè è un ragazzo davvero molto affidabile e preciso. Nella sua terra, gli ingredienti che prediligeva erano pollo, pecora, arachidi e mango, ma il vero protagonista della sua cucina è sempre stato il riso, una delle materie prime là più utilizzate. Il nostro Bubba è molto bravo a cucinarlo in tanti modi differenti: da noi ha imparato a prepararlo all’italiana e il suo risotto allo zafferano è davvero delizioso.

 

 

Marco Elleno

 

Nome: Marco Elleno

Anno: 1995

Paese: Italia

Ruolo: Chef de Partie

Ama: moto sportive e viaggiare

Piatto preferito: spaghetti con le vongole

Specialità: le carni e frattaglie

Bio: “Ho iniziato in un piccolo ristorantino sotto casa e dopo tre anni mi sentivo pronto per mettermi in gioco: ho voluto fare un passo in più andando in Svizzera per vedere qualcosa di diverso.
Nel mio secondo anno lì ho avuto l’opportunità di lavorare con uno degli chef più importati al mondo, e ho conosciuto Jacopo, un ragazzo forte e con una passione incredibile, passione che è riuscito pienamente a trasmettermi e da quel giorno mi ha fatto innamorare della vera cucina gourmet.
A distanza di due anni ho fatto le mie esperienze in un ristorante due stelle Michelin come capo partita, ed oggi come allora voglio rimettermi in gioco con il progetto de la Femme e vedere se riuscirò a raggiungere i miei obiettivi.” Marco

 


 

Felice di avervi presentato la mia squadra, vi aspetto nel mio ristorante!

via Cesare Battisti, 58 – 18016 – San Bartolomeo al Mare (IM)
+39 339 381 1469 e +39 339 743 6938 Femme